Studio e progettazione su misura di un ascensore panoramico per esterno in un palazzo storico del 1200 a Venezia, vincolato dalla Soprintendenza per le Belle Arti.

Dove

NOVA Elevators ha installato un ascensore esterno panoramico in vetro e acciaio inox specchiante in un palazzo storico vincolato dalla Soprintendenza per le Belle Arti, che si trova a San Polo a Venezia. È il primo ascensore Suite installato a Venezia.

Perché l’ascensore per la casa Suite?

Il dott. Caberlotto, proprietario di uno degli appartamenti del palazzo, ha fortemente voluto installare un ascensore nel palazzo ed ha scelto NOVA Elevators perché in grado di soddisfare tutte le esigenze espresse dai condomini e dalla Soprintendenza per le Belle Arti.

Il progetto dell’ascensore panoramico è stato studiato, discusso e concordato nei minimi dettagli con il committente, l’Impresa Costruttrice e la Soprintendenza per le Belle Arti. L’obiettivo era rendere l’ascensore per la casa Suite un ospite leggero nella splendida cornice dell’edificio, pur adottando quegli accorgimenti tecnici che consentono di gestire salita e discesa anche in presenza di “Acqua Alta” , evento non rarissimo a Venezia. L’ascensore panoramico realizzato ha soddisfatto le esigenze di tutti, anche del famoso architetto indiano Kapoor, fruitore abituale dell’immobile.

Il luogo dell’installazione può trovarsi immerso nell’acqua salata anche fino a circa 1 metro. L’utilizzo di materiali adeguati e l’aggiunta di alcuni accorgimenti tecnici garantiscono la gestione del funzionamento dell’impianto di sollevamento in relazione al variare del livello dell’acqua.

Come è stato realizzato l’ascensore?

L’ascensore panoramico Suite è stato realizzato con motore elettrico Gearless per garantire silenziosità ed efficienza energetica.

L’elevatore esterno prevede una torretta in acciaio inox e cristallo, per rispettare i vincoli imposti dalla Soprintendenza. Le porte al piano sono state scelte nella versione “FullGlass”, mentre quelle di interno cabina sono “FullGlass Soffietto” per consentire il funzionamento in automatico. Per consentire l’accesso al piano sono state realizzate delle passerelle in acciaio e all’ultimo piano una pensilina in cristallo per riparare gli utilizzatori dell’ascensore in caso di pioggia.

La struttura metallica in acciaio inox Aisi 316 lucido risplende in tutta la sua lucentezza all’interno del cavedio della proprietà a ridosso del Sestiere di S. Polo. L’impianto, alto più di 17 metri, svetta fino a raggiungere il 4° piano del Palazzo storico interrotto solo dalle 3 passerelle di sbarco zincate a caldo che collegano l’ascensore ai 3 accessi del grande scalone. L’acciaio S235-JR zincato a caldo azzera i problemi potenziali di corrosione legati alla presenza di un ambiente fortemente corrosivo.

Il segreto di un’installazione perfetta

Tutti i materiali sono stati scelti ed abbinati con cura, per rispettare le esigenze di trasparenza e durabilità espresse dal cliente e dalla Soprintendenza. L’acciaio inox lucido garantisce una maggiore resistenza alla salsedine e agli agenti atmosferici.

Il Dott. Caberlotto, che ha seguito la realizzazione del progetto, è stato felice di effettuare con un responsabile NOVA Elevators il giro inaugurale dell’impianto e di condividere tutta la propria soddisfazione per la riuscita dell’installazione.

Congratulazioni a tutto lo staff NOVA per l’ottimo lavoro svolto: siete riusciti a trovare la perfetta combinazione tra una soluzione tecnica per il problema dell’acqua alta e finiture di pregio che illuminano l’ambiente in cui Suite è installato!