Miniascensori per disabili: la normativa

Le nuove norme in favore dei disabili o per chi ha difficoltà motorie, hanno introdotto l’obbligo di installare, nel caso di immobili con più di tre livelli fuori terra, un miniascensore nelle nuove costruzioni o nelle ristrutturazioni.

Le nuove norme in favore dei disabili o per chi ha difficoltà motorie, hanno introdotto l’obbligo di installare, nel caso di immobili con più di tre livelli fuori terra, un miniascensore per ogni scala comodamente raggiungibile. Le misure minime per ascensori per disabili possono variare se l’edificio è ad uso residenziale o non residenziale.

La legge 13 del 9 gennaio 1989 (Disposizioni per favorire il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati) prevede l’obbligo di installazione di un miniascensore nelle nuove costruzioni.

Nelle ristrutturazioni invece, la necessità di installare l’impianto è in relazione alle modifiche funzionali e architettoniche apportate all’immobile.

Installazione

Il mini ascensore per disabili Suite è infatti facilmente accessibile grazie alla predisposizione di una piccola fossa di soli 8 cm, o mediante una piccola rampa anch’essa alta 8 cm, senza alcuna necessità di scavi. In quest’ultimo caso l’ascensore viene appoggiato alla superficie calpestabile senza alcun intervento di muratura.

Miniascensori per disabili e piattaforme elevatrici per la casa

Struttura metallica

La predisposizione di un miniascensore per disabili, all’interno dell’edificio o all’esterno, viene effettuato installando una struttura metallica (chiamata anche incastellatura, castelletto o torretta) fornita nel rispetto della Normativa Antisismica NTC 2008, personalizzabile per molti aspetti dimensionali, funzionali ed estetici. Si può optare per soluzioni tamponate da rivestimenti coibentati per l’isolamento termico del vano ascensore, o in vetro per ascensori panoramici dallo stile moderno.

Cabina

La cabina, anch’essa personalizzabile grazie a numerosissime possibilità di rivestimenti interni per pareti, pavimenti ed illuminazione, offre uno spazio adeguato anche alle persone con ridotta capacità motoria, ed è facilmente accessibile grazie a diverse tipologie di porte, al posizionamento della pulsantiera dei comandi e la presenza dei diversi dispositivi di sicurezza.

I mini ascensori Suite possono essere installati anche per proprie necessità personali e per arricchire la propria casa, il condominio, l’ufficio, scegliendo tra moderne soluzioni di allestimento.

Consumi

I miniascensori per disabili Suite vengono installati dai nostri clienti per lo più in ambienti domestici, anche per questo motivo il nostro sforzo è rivolto verso un minor consumo di energia, offrendo la comodità dell’ascensore ad un costo di funzionamento molto basso. Possono essere collegati ad una normale presa di corrente della casa dato che l’assorbimento dell’ascensore è di soli 0,55KW, il consumo di un normale aspirapolvere.

miniascensori per disabili