NOVA fornisce strutture metalliche marcate CE nel rispetto del Regolamento Europeo 305/2011 secondo la norma UNI EN 1090-1.

Dal 1 luglio 2014 entra in vigore nell’Unione Europea il regolamento 305/2011 che prevede la marcatura CE per i componenti strutturali da utilizzare in edilizia. I componenti strutturali marcati CE avranno libera circolazione su tutto il territorio dell’unione.

Per essere conformi al regolamento europeo 305/2011 occorre attuare quanto previsto dalla UNI EN 1090NOVA srl ha ultimato il percorso di certificazione nel rispetto del Regolamento Europeo 305/2011 secondo la norma UNI EN 1090-1 ed è perciò in grado di fornire strutture metalliche e la carpenteria metallica accessoria (piattaforme di sbarco, ringhiere, collegamenti artistici all’edificio) marcate CE.

Il rispetto della UNI EN 1090 comprende quanto previsto dalla NTC 2008 per i “Centri di Trasformazione” ma aggiunge in maniera dettagliata l’obbligo di:

    • Tracciabilità della filiera
    • Esplicitazione del contratto di fornitura in maniera precisa verso il cliente finale per quanto riguarda saldatura e verniciatura del manufatto
    • Esplicitazione del concetto di “durabilità
    • Non utilizzo di sostanze tossiche (Cadmio e sostanze radioattive)

Importante rimarcare che con la UNI EN 1090 la “Direzione Lavori” ha l’obbligo di controllare che tutti i manufatti metallici strutturali o kit arrivati in cantiere siano provvisti di marchi CE.

Per maggiori informazioni sulle strutture metalliche prodotte da NOVA, clicca qui.

Certificazioni per ascensori Nova